CATERINA

caterina bueno locandina

Regia: Francesco Corsi
Produzione: Kiné
Formato: HD
Durata: 75’ Theatrical – 52’ TV

LOGLINE

Un viaggio alle radici del folk italiano attraverso le immagini e le parole di una delle sue più grandi interpreti.

SINOSSI

Caterina è il ritratto della maggiore interprete e ricercatrice del canto popolare tradizionale e contadino in Italia, Caterina Bueno. Il suo lavoro ha reso possibile il recupero e la diffusione di un vasto repertorio di canti, tramandato oralmente fino al ventesimo secolo e altrimenti destinato all’oblio a partire dagli anni ‘60.

Una vita divisa tra ricerca e spettacolo ha portato Caterina a calcare i palchi nazionali e internazionali, rendendola una figura imprescindibile del mondo culturale dell’epoca e facendole incrociare il cammino con alcuni tra i più importanti intellettuali come Dario Fo, Pier Paolo Pasolini, Umberto Eco e artisti come Giovanna Marini, Fausto Amodei e Francesco De Gregori.

Caterina rappresenta anche una parabola significativa della trasformazione sociale e culturale che ha subito l’Italia a partire dagli anni del boom e, più in generale, sul rapporto di un Paese e di una comunità con la propria memoria storica e con la propria cultura.

caterona bueno

NOTE DI REGIA

Dai primi passi della ricerca, mi sono reso conto che la vicenda di Caterina non poteva essere raccontata in maniera lineare, né il suo percorso artistico e culturale racchiuso in una sintesi cronologica. Per questo ho deciso di raccontarla attraverso diversi piani narrativi, tenendo conto di alcuni passaggi biografici, ma facendomi guidare soprattutto dal flusso delle suggestioni scaturite dal suo lavoro e dalle persone e i luoghi che ha incrociato nel corso della sua vita.

Nel 1967 era stato girato il documentario “Caterina Raccattacanzoni”, uno strano film, quasi un “on the road”, che aveva per protagonisti Caterina e la sua attività di ricerca. Fino ad ora, di “Caterina Raccattacanzoni” erano state completamente perse le tracce. Il ritrovamento di questo prezioso documentario, a 50 anni dalla sua realizzazione e a 10 anni dalla scomparsa di Caterina, mi ha permesso di raccontarla attraverso un viaggio “parallelo”, che percorre le stesse tappe e serve a ricomporre, sul filo della memoria e dopo mutazioni storico-culturali rilevanti, il ritratto di un’artista tanto significativa.

A guidarci nel viaggio è poi la stessa viva voce di Caterina, ritrovata in vecchie registrazioni d’archivio realizzate nel corso degli ultimi 50 anni, accompagnata dalle testimonianze di collaboratori e musicisti, nonché dai filmati di repertorio (tv italiane e internazionali) e dalle canzoni che ha contribuito a rendere celebri. – Francesco Corsi

SOSTENITORI

GRAZIE a chi ha già sostenuto il progetto “Caterina” su https://www.produzionidalbasso.com/project/caterina/

Marcello Proietti, Salvatore Corso, Pietro Clemente, Franco Ciappi, Maria Grazia Rattin, Simone Pini, Renzo Corsi, Marisa Poli, Graziano Baratta, Andrea Aliprandi, Lucia Deleo, Piersante Sestini, Antonella Alessi, Simone Alderighi, Sarah Bellinazzi, Jamie Marie Lazzara, Alfonso Di Sirio, Salvatore Giordano, Federico Boldrini, Ilaria Landi, Margherita Landi, Maria Silva Papais, Dario Radi, Michela Bortoli, Gianni Barnini, Norton Morris, Matteo Pedrini, Claudio Nasi, Federico Ricci, Alessandra Caselli, Matteo Bellizzi, Francesco Vertillo, Gaia Vertillo Aluisio, Ilio Corsi, Marilena Berti, Silvana Rassu, Valeriya Kilibekova, Paolo Murru, Camilla Fantacci, Chiara Massari, Lorna Vatta, Georgia Samà, Donatella Boldrini, Lorenzo Pallini, Danny Stevens Millefiorini, Andrea Vaccari, Caterina Rimelli, Dario Ceccherini, Valeria Taddei, Francesco Bondielli, Bruna Franzinelli, Riccardo Mattafirri, Ginevra Di Marco, Chantal Lermyte, André Delobel, Véronique Ginouvès, Chiara Sarasini, Chiara Ferrari, Marco Andreini, Luisa Borgianni, Dario C. Cangelli, Raffaele Moretti, Matteo Giusti, Roberto Ciuffetelli, Alessandro Bencistà, Mimmo Manes, Vanna Bartoli, Irene Maina, Dario Toccaceli, Laura Putti, Franca Mazzoli, Elena Miniera, Lorenzo Grimaldi, Laura Zanacchi, Francesco Pirelli, Sandra Boninelli, Daniele Crotti, Rino De Michele, Daniela Marini, Anna Zaccagnini, Francesca Dagnino, Didi Spinelli, Giulio Wilson, Gianni Frati, Andrea Lovito, Stefano Barletta, Lorenzo Masetti, Ass. Culturale “Comune di Bagnaia”, Zoè Gruni, Danae Biccari, Mario Zanettini, Marzia Caselli, Bruna Comanducci, Salvatore Valastro, Giulia Bartella, Gabriele Inglese, Lapo Lazzeri, Francesco Belliti, Olmo Gazzarri, Giovanni Agresti, Auri Caos, Andrea Zanna Frenguelli, Laura Malaterra, Cecilia Lindenberg, Elisabetta Mattei, Renzo Nelli, Francesco Del Casino, Aldo Montalti, Silvia Balducci, Sandra Becucci, Fiorenza Tosi, Elisa Tozzetti, Martina Pignataro, Giulia Ferranti, Riccardo Santangelo, Ludovica Valori, Placida Staro, Nicla Senesi, Valter Vannucci, Amanda Vannucci, Paolo Boni, Gianni Ginesi, Paolo Ferro, Ilaria Savini, Francesca Tidoni, Associazione Culturale Serpe Regolo, Giovanna Peroni, Fabio Coronas, Maurizio Storai, Fabio Mugnaini, Enzo Bellettato, Michele Pompei, Federico Lenzi, Lucia Ciuffi, Gigi Murru, Rosario Capra, Vincenzo Mordini, Silvana Fiori, Alessandro Santoro, Stefano Santini, Marianna Santini, Renzo Franchi, Luigi Chezzi, Maria Valeria Della Mea, Valter Albericci, Tino Brignetti, Roberto Bianchi, Justine Grou-Radenez, Mariella Marzuoli, Sergio Chiacchella, Pietro Alessi, Rosanna Fiammetta, Anna Ida Smorti, Alessio Panerai, Andrea Ossani, Luisa La Placa, Giovanna Pezzuoli, Simona Bambi, Licia Cevolani, Gianni Fresco, Scilla Sonnino, Valentino Santagati, Marco Betti, Aldo Martolini, Margherita Trefoloni, Giulio Carlo Maccianti, Viale Arturo, CGIL Siena, Margherita Lanzi, Leandro Luconi, Elisa Trento,Silvia Bertini, Giovanni Mattioli, Gianni Calastri, Graziella Giapponesi, Rossano Giapponesi, Raffaele Bini, Ersilia Ferrante e Maria Francesca Torselli .

[lista in aggiornamento]

 

grazie crowdfunding Caterina